Circolo Sardegna 2022
Circolo Culturale Ricreativo SARDEGNA Sardi di Como
Convegno sul tema dell’emigrazione
Il Circolo Culturale Ricreativo "Sardegna" APS di Como presenta Una popolazione di origine sarda equivalente a quella residente in Sardegna oggi vive fuori dall ’isola, all’estero e nel resto dell’Italia. Questa fuga dalla terra madre, iniziata in modo massiccio nel Dopoguerra e ripresa all’inizio del Millennio con non minore preoccupazione, come alcuni decenni fa privò l’isola di braccia, oggi lo fa prevalentemente di cervelli e di professionalità, riguardando giovani e giovani adulti. A fronte di questo fenomeno sta una terra la cui popolazione, invecchiando e decrescendo nel numero, con la propria classe dirigente si chiude nel suo splendido isolamento mostrandosi sorda a ogni discorso di cambiamento che prescinda da vecchie paure e antichi pregiudizi verso chi viene da fuori. Egualmente chi rappresenta l’isola sembra proporre come rimedi tradizionali pannicelli caldi fatti di assistenza spicciola e sbrigativa gestione del territorio. Quale ruolo può avere la vasta comunità di sardi che vive in Italia e all’estero, fatta di intelligenze e buone volontà, nell’aiutare antichi parenti e sodali a vincere questa sfida che comporta la modernità? E quale ruolo può assumere la classe dirigente della Regione nel legare questi due mondi in cui si articola e manifesta la sardità? Ne discuteranno i sardi residenti nel Nord Italia nel convegno organizzato sabato 3 dicembre alle ore 16:30 dal circolo sardo di Como , che sarà introdotto e moderato da Tonino Mulas , storico dirigente della Fasi e della Consulta dell’emigrazione sarda e vedrà la partecipazione del presidente della FASI, Bastianino Mossa , oltre che del Vice Presidente Vicario della Consulta regionale dell’emigrazione sarda, Domenico Scala. All’incontro, che sarà presentato dal presidente del circolo, Pietro Palmas, interverrà anche lo scrittore Aldo Aledda, che per vent’anni ha curato i problemi dell’emigrazione sarda per conto dell’amministrazione regionale e da oltre un decennio si occupa di quella italiana, il cui ultimo libro " Sardi in fuga in Italia e dall’Italia. Politica, amministrazione e società in Sardegna nell’era delle moderne migrazioni" , verrà presentato nel corso della manifestazione. Durante l’evento Matteo Contu intratterrà tutti gli intervenuti con le note delle sue launeddas. Seguirà rinfresco finale con la promozione di prodotti tipici sardi “Sarda Tellus” INGRESSO LIBERO e AMPIO PARCHEGGIO DISPONIBILE Per maggiori informazioni e prenotazioni: Email: circolosardegna.como@tiscali.it, Cell./Whatsapp: 370-1351305 Circolo Sardegna di Como Locandina evento Dove parcheggiare (ingresso parcheggio GRATUITO)