Sardegna in tavola - Agnello alla vernaccia con olive (a cura di Luca Ruiu) Contatti
Circolo Sardegna 2021
Circolo Culturale Ricreativo SARDEGNA Sardi di Como
AGNELLO CON OLIVE E VERNACCIA Ingredienti per 4 persone: Cosciotto di agnello (1,2 Kg) Olive sarde in salamoia 1 bicchiere di vernaccia di Oristano 1 scalogno e 1 aglio 4 foglio di alloro 2 piccoli pomodori secchi Olio evo Brodo vegetale Farina e sale Preparazione: Tagliare a pezzi il cosciotto di agnello, togliere il grasso eccessivo, lavarlo per rimuovere eventuali schegge di osso e poi asciugarlo bene. In una padella mettere un filo di olio evo, lo scalogno e l'aglio schiacciato. Soffriggere leggermente (aggiungere un poco di acqua er evitare che il soffritto possa bruciare) per poi aggiungere i pezzi di agnello che avremo nel frattempo infarinato. Fare rosolare la carne a fuoco vivace su ogni lato e poi aggiungere il bicchiere di vernaccia, le foglie di alloro e il pomodoro secco a pezzettini. Fare evaporare il tutto e poi coprire con un coperchio ed iniziare la cottura dell'agnello a fuoco basso. Dopo 25/30 minuti aggiungere una trentina di olive sarde in salamoia e continuare a cuocere fino a completa cottura della carne, mediamente per altri 25/30 minuti circa. Sevire con un gustoso contorno di patate e carciofi. Nel caso si asciugasse troppo l'agnello in fase di cottura, aggiungere un poco di brodo vegetale.